Quando l'arte si tace

 

Anno: 2006

Durata: 60'

Tipologia: documentario biografico - arte

 

Regista: Riccardo De Cal

 

Il documentario getta luce sulla drammatica vicenda del pittore veneziano Gino Rossi, figura fondamentale del mondo artistico del Novecento. La sua vita è ricostruita sulla base dei pochi frammenti di conoscenza diretta che ancora persistono al giorno d’oggi: i luoghi che ha attraversato, da Venezia, alla Bretagna, a Burano, sino al manicomio provinciale di Treviso (dove è morto nel 1947 dopo 21 anni di ricovero), e le pochissime persone ancora in vita che lo hanno conosciuto. La vicenda è quella di un’artista non riconosciuto nel suo tempo e maltrattato dalla vita, che con coerenza e purezza ha perseguito fino alla fine una ricerca che anticipava il rinnovamento della pittura italiana moderna. Oggi è considerato una figura chiave del Novecento e il posto che gli spetta è tra i Maestri.

 

Premi ricevuti

 

  • Primo premio “Le mura d’oro” Festival Internazionale del Cinema d’Arte di Bergamo 2006

  • Primo premio “Asolo” Migliore Biografia d’Artista Asolo International Art Film Festival 2006