MEMORIAE CAUSA

 

Anno: 2007

Durata: 48'

Tipologia: documentario arte - architettura

 

Regista: Riccardo De Cal

 

L’ultimo capolavoro del grande architetto veneziano Carlo Scarpa è la tomba Brion a San Vito d’Altivole: un grande spazio verde nel quale sorgono suggestive costruzioni di cemento armato.

Il film è un confluire stratificato di immagini, disegni, fotografie, memorie, testimonianze, voci, suoni: un “teatro della memoria” costruito su una pluralità di linguaggi. Le testimonianze raccolte sono quelle dei collaboratori, dei committenti, degli amici di Scarpa. E’ con queste persone che l'Architetto si confrontava dentro e fuori il cantiere. E’ con essi che discuteva le soluzioni da adottare, attraverso un processo di arricchimento reciproco.

Varie chiavi di lettura si intrecciano durante il percorso e subentrano altri temi, come lo svolgersi del tempo, con il susseguirsi simbolico del giorno e della notte, spezzati appena da un acquazzone di fine estate che permette di cogliere raffinatezze costruttive, un’attenzione al dettaglio quasi ossessiva, che fanno di quest’ultima sua opera un oggetto raffinato, quasi una scultura di dimensioni colossali.

 

Principali riconoscimenti

 

  • Primo premio “Le mura d’oro” al Festival Internazionale del Cinema d’Arte di Bergamo 2007

  • Premio speciale “Generali” al Festival Internazionale del Cinema d’Arte di Bergamo 2007

  • Premio miglior film sull’Architettura e Design al 26° Asolo International Art Film Festival 2007

  • Premio Architettura e Design al Premio Libero Bizzarri 2007

  • Premio Miglior Fotografia al Premio Libero Bizzarri 2007

  • Menzione al Bigscreen Film Festival di Kunming 2007

  • In concorso al 48° Festival dei Popoli di Firenze 2007